Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Buongiorno Visitatore se ancora non sei Registrato che aspetti fallo ora e Tifiamo FORZA AMBRI

Ricordati di Presentarti e fatti conoscere aiuta a far crescere questo luogo di Tifosi e Simpatizzanti



Vi aspettiamo Numerosi Gli Admin Mirna e Ale
Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Spazio Personale di mio figlio Ale e dedicato agli amanti di Hockey e allo Svago


    Filippo Lombardi è il nuovo presidente dell'HCAP!

    Condividere
    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    Filippo Lombardi è il nuovo presidente dell'HCAP!

    Messaggio Da Mirna il Ven 13 Feb 2009, 11:48



    Filippo Lombardi è stato designato questa mattina presidente dell'HCAP

    Oggi
    a Quinto la Commissione Cerca dell'Hockey Club Ambrì Piotta ha
    comunicato il nuovo Consiglio di Amministrazione. Il senatore Filippo
    Lombardi è stato designato quale nuovo presidente. Joe Pieracci ha
    intervistato Lombardi subito dopo la conferenza stampa.

    Perché questa scelta?

    "Perché
    voglio bene all’Ambrì - spiega Lombardi -, voglio bene alla Leventina,
    sono un patrizio di Airolo, mi piacciono le sfide difficili, credo nel
    valore educativo dello sport. E sono convinto che per le Valli è
    importante fare qualcosa di concreto, non solo parlare come fanno
    solitamente i politici. Qui abbiamo l’azienda principale più importante
    dell’Alta Leventina: bisogna darle un futuro perché sono posti di
    lavoro e sono ricadute economiche per tutti”.

    L’Ambrì ritorna ai Leventinesi dopo un periodo di presidenza momò…

    “È
    una buona alternanza e bisogna che tutto il Cantone si senta coinvolto
    perché - siccome il Ticino è bianco e blu - è importante che da Chiasso
    ad Airolo, il Ticino venga regolarmente coinvolto nelle strutture anche
    di questa squadra… che è veramente nel cuore dei ticinesi”.

    Quali le principali novità del futuro dell’Ambrì Piotta che già ora si possono svelare?

    “Noi
    ci mettiamo all’opera come nuovo Consiglio di Amministrazione in questo
    momento, ritenuto che saremo eletti a fine aprile. Quindi lasciamo
    evidentemente al Consiglio di Amministrazione in carica la
    responsabilità di gestire questa stagione; non vogliamo interferire con
    il loro lavoro. Quando saremo pronti con delle comunicazioni in accordo
    con il Consiglio attuale, lo faremo.

    C’è grande volontà di
    lavorare assieme, con uno spirito di squadra forte; il Consiglio di
    Amministrazione sarà collegiale e non presidenziale o piramidale. E c’è
    la volontà di fare un lavoro a lungo termine, preparando le basi
    affinché tra qualche anno la famosa nuova pista possa diventare da
    sogno a realtà, e nello stesso tempo prendere subito le misure
    d’urgenza, affinché la Valascia attuale sia utilizzabile e affinché i
    finanziamenti delle prossime stagioni siano garantiti.

    Ci
    tranquillizza il fatto che il 2009-2010 si annuncia bene sia per i
    contratti con i giocatori sia per il finanziamento con gli sponsor”.

    Prima bisogna salvarsi...

    “Prima
    bisogna salvarsi, ma abbiamo anche pensato che fosse importante uscire
    oggi perché la squadra ha bisogno di serenità per affrontare bene le
    ultime curve di questo tormentato campionato. Credo che dandogli la
    sicurezza che le retrovie sono assicurate, sarà in grado di giocare al
    meglio perché l’Ambrì resti in A”.

      La data/ora di oggi è Dom 19 Nov 2017, 10:18