Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Buongiorno Visitatore se ancora non sei Registrato che aspetti fallo ora e Tifiamo FORZA AMBRI

Ricordati di Presentarti e fatti conoscere aiuta a far crescere questo luogo di Tifosi e Simpatizzanti



Vi aspettiamo Numerosi Gli Admin Mirna e Ale
Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Spazio Personale di mio figlio Ale e dedicato agli amanti di Hockey e allo Svago


    Fransson decisivo alla Resega

    Condividere
    avatar
    gerold

    Maschile
    Numero di messaggi : 34
    Età : 43
    Località : biasca
    Occupazione/Hobby : Hockey
    Data d'iscrizione : 20.01.09

    Fransson decisivo alla Resega

    Messaggio Da gerold il Dom 25 Gen 2009, 08:38

    Già autore della rete del parziale 1-0 al 10'39", il difensore svedese Fransson ha regalato al Lugano la vittoria per 4-3 sul Kloten al 1'15" del tempo supplementare, grazie a un'irresistibile discesa in solitaria. Dopo il raddoppio di J.Vauclair, autore al 24'25" di una bella azione sulla sinistra, i bianconeri hanno subito i gol di Lindemann e Brown in soli 28" a cavallo del 28', per poi andare sul 2-3 per opera di Von Gunten al 48'10". Con soli tre stranieri e senza Lemm, i ticinesi hanno trovato il 3-3 con Thoresen a 2'15" dal termine, prima di conquistare la vittoria nell'overtime.
    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    Re: Fransson decisivo alla Resega

    Messaggio Da Mirna il Dom 25 Gen 2009, 16:15

    COMMENTO ALLA GIORNATA 24/01/09
    Decide Fransson

    Ottima serata per le ticinesi, impegnate entrambe in casa. Il
    Lugano conquista la seconda vittoria consecutiva oltre il sessantesimo
    battendo 4-3 il Kloten (privo di Wick) grazie ad una rete di Fransson
    al 61'55''. Lo svedese, autore anche del primo punto bianconero, si
    dimostra dunque già ben integrato nei meccanismi della squadra. Il
    Lugano riesce dunque a mantenere il quinto posto in classifica
    allungando di due lunghezze nei confronti del Ginevra (su cui ha
    inoltre il vantaggio definitivo degli scontri diretti) ed a tenere il
    contatto con il Davos quarto

    La situazione negli scontri diretti condanna invece l'Ambrì ancora
    all'ultimo posto, ma i leventinesi, sconfiggendo con un netto 7-2 i
    Lakers (in crollo verticale), raggiungono finalmente il Bienne e si
    avvicinanao decisamente allo stesso Rapperswil. Considerate le 4
    partite casalinghe a disposizione e il momento pessimo delle due
    concorrenti, la squadra di Cada può ragionevolmente puntare al decimo
    posto.
    Netta vittoria del Friborgo, con tripletta di uno scatenato Jeannin,
    5-0 sul Bienne. Caron ha festeggiato uno degli shut-out più facili
    della sua carriera, vista la pochezza offensiva manifestata dai
    seeländer.
    Nello scontro al vertice, il Davos ha superato ai rigori il Berna,
    rigori resisi necessari a causa del pareggio ottenuto da Gamache al
    59'59'... Ultimo rigore decisivo di Ambühl.
    I Lions si avvicinano al Kloten e al primo posto in classifica,
    superando un Langnau cui la nuova assenza forzata di Toms (ferimento ai
    legamenti di un giocchio nella gara vinta a Rapperswil) rischia di
    costare carissima. La sconfitta per 1-3 in casa pesa molto data la
    contemporanea vittoria dello Zugo (guarda caso, di nuovo con McTavish e
    di nuovo vincente) 5-2 sul Ginevra. I Tigers conservano 5 punti di
    vantaggio sugli svizzerocentrali, ma con una partita in più.
    Domani Kloten-Davos e Berna-Zugo completano il 42o turno.

      La data/ora di oggi è Lun 25 Set 2017, 08:10