Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Buongiorno Visitatore se ancora non sei Registrato che aspetti fallo ora e Tifiamo FORZA AMBRI

Ricordati di Presentarti e fatti conoscere aiuta a far crescere questo luogo di Tifosi e Simpatizzanti



Vi aspettiamo Numerosi Gli Admin Mirna e Ale
Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Spazio Personale di mio figlio Ale e dedicato agli amanti di Hockey e allo Svago


    I BiancoBlù allungano alla Valascia

    Condividere
    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    I BiancoBlù allungano alla Valascia

    Messaggio Da Mirna il Mer 06 Apr 2011, 14:28



    I Leventinesi si portano sul 3-0 nella sfida contro il Visp per il posto in NLA. Grazie alle reti di Brunner, Duca e Walker, i BiancoBlù si impongono alla Valascia per 3-2, mancando molte occasioni e lasciandosi sorprendere troppo in difesa. Giovedì alla Litternahalle l'occasione di chiudere i conti.
    AMBRÌ - L'Ambrì è finalmente riuscito a sfatare il tabù che lo vedeva sempre perdente in questi play out a partire dalla terza gara, battendo per 3-2 un Visp modesto ma che è stato tenuto in partita dai grossolani errori individuali dei ticinesi.
    Gli uomini di Constantine hanno da subito preso il controllo dell'incontro, schiacciando gli avversari ed andando a segno al 4'34 con Brunner, lesto ad insaccare dopo un prepotente assolo di Hofmann. La compagine di Mongrain non è sembrata in grado di resistere al più alto ritmo dei leventinesi ed è incorsa in diverse penalità, che hanno permesso a Duca e a Kariya di sfiorare a più riprese il punto del 2-0.
    In apertura di secondo tempo Pestoni ha sprecato due ghiottissime occasioni per regalare ai suoi il doppio vantaggio, peccando di freddezza e graziando Müller. Con Bianchi sulla panchina dei penalizzati e contro l'andamento del gioco, è quindi stato il Visp a segnare, con Triulzi abile a sfruttare un buco della difesa ed a trafiggere Bäumle. Scosso dal pareggio l'Ambrì è andato in panico ed ha ceduto molto ghiaccio alla squadra di B, complice anche un'ingenuità di Guerra che ha concesso agli ospiti 5' di superiorità numerica. A sfiorare il vantaggio è però stata la squadra con l'uomo in meno, con Walker che solo contro il portiere ha fallito l'appuntamento col gol.
    Il terzo periodo si è aperto con la brutta carica da tergo di Schüpbach ai danni di Hofmann, che ha sbattuto violentemente la schiena contro la balaustra. Gli arbitri hanno punito l'intervento con 5' e penalità di partita e proprio in power play, Duca ha riportato avanti i suoi. Il fortunoso pareggio con l'uomo in più del Visp, ad opera di Loichat è poi arrivato come una doccia fredda, che ha riportato dubbi e paure tra le file dei leventinesi.
    Ci è voluto un vero fulmine di Walker al 53'31 per chiudere definitivamente la partita, vani sono infatti stati i tentativi d'assalto finale dei vallesani. L'Ambrì si è cosi portato sul 3-0 nella serie, avvicinandosi decisamente alla tanto agoniata salvezza in quella che potrebbe essere stata l'ultima partita casalinga di questa tribolata stagione.



    Julian Walker:
    "È stata una gara molto difficile, ci siamo complicati la vita mancando molte reti facili ed incassando penalità stupide. Dobbiamo segnare subito per toglierci la pressione e giocare con più tranquillità, quando siamo avanti solo di un gol ci facciamo assalire dalla paura e ci chiudiamo in difesa. Finalmente abbiamo ottenuto la terza vittoria in questi play out, ora la tensione resta comunque alta, vogliamo salvarci il prima possibile".

    Reto Stirnimann:
    "Siamo molto contenti di questa vittoria, è stato molto importante per il morale portarci sul 3-0. I play out sono più duri dei play off, li se perdi non succede niente, qui invece bisogna vincere per sopravvivere, è molto dura dal punto di vista psicologico".

    www.solohockey.ch

    HC Ambri Piotta - EHC Visp 3-2 (1-0; 0-1; 2-1)
    Stadio: Valascia
    Spettatori: 4443
    Arbitri: Kurmann/Massy, Arm/Küng

    Reti:
    04.34 Adrian Brunner (Hofmann, Isabella) 1-0; 32.42 Luca Triulzi (Schüpbach, Dolana; esp. Bianchi M.) 1-1; 42.38 Paolo Duca (Murovic, Stirnimann; esp. Forget) 2-1; 47.46 Michael Loichat (Zeiter, Brulé; esp. Isabella) 2-2; 53.31 Julian Walker (Botta, Murovic) 3-2.

    Penalità:
    HCAP = 5 x 2 Min, 5+20 Min (Guerra, 34.55
    EHCV = 4 x 2 Min, 5+20 Min (Schüpbach, 42.00)

    Formazioni:
    HCAP = Bäumle, Croce; Denisov, Casserini, Guerra, Gautschi, Schulthess, Randegger, Marghitola, Stirnimann; Kariya, Pestoni (TS), Duca (C); Walker, Murovic, Botta; Bianchi M., Bianchi E., Raffainer; Brunner, Hofmann, Isabella.
    EHCV = Müller, Lory; Anthamatten, Heldstab, Schüpbach, Heynen, Portner, Wiedmer, Jacquemet, Bielmann; Forget (C), Loichat, Brulé; Brunold, Dolana, Triulzi; Zeiter, Küng, Furrer; Füglister, Imhof, Joss.

    Note: Ambrì senza Demuth, Incir, Landry, Westrum, Kutlak, Kobach; Bundi (infortunati), Zanetti, Vassanelli e Veilleux (in soprannumero)

      La data/ora di oggi è Ven 24 Nov 2017, 13:14