Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Buongiorno Visitatore se ancora non sei Registrato che aspetti fallo ora e Tifiamo FORZA AMBRI

Ricordati di Presentarti e fatti conoscere aiuta a far crescere questo luogo di Tifosi e Simpatizzanti



Vi aspettiamo Numerosi Gli Admin Mirna e Ale
Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Spazio Personale di mio figlio Ale e dedicato agli amanti di Hockey e allo Svago


    Hockey: si separano Pohl e il Lugano

    Condividere
    avatar
    gerold

    Maschile
    Numero di messaggi : 34
    Età : 43
    Località : biasca
    Occupazione/Hobby : Hockey
    Data d'iscrizione : 20.01.09

    Hockey: si separano Pohl e il Lugano

    Messaggio Da gerold il Gio 22 Gen 2009, 16:21

    Il Lugano ha comunicato di aver sciolto di comune accordo con il giocatore, il contratto che legava al club John Pohl. La decisione è stata presa dalla società in accordo con lo staff tecnico, ed è stata motivata dalla "necessità di disporre nella rosa di atleti che affrontino la fase decisiva della stagione con la massima motivazione e il necessario spirito di dedizione per il bene della squadra. L'attaccante statunitense, che non aveva trovato spazio sotto la guida di John Slettvoll, lascia il Ticino con un bilancio di 22 assist e 3 reti in 22 partite.
    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    Re: Hockey: si separano Pohl e il Lugano

    Messaggio Da Mirna il Gio 22 Gen 2009, 20:30

    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    Re: Hockey: si separano Pohl e il Lugano

    Messaggio Da Mirna il Ven 23 Gen 2009, 10:15

    Tutto secondo logica: sciolto il contratto tra il Lugano e Pohl


    È finita come era logico che an­dasse a finire:da ieri Johnny Pohl
    non è più un giocatore del Luga­no. Una notizia che tutto è fuor­ché un
    fulmine a ciel sereno. Questo il comunicato diramato dal club
    bianconero: « L’ Hockey Club Lugano comunica di aver sciolto, di comune
    accordo con il diretto interessato, il contratto con il giocatore John
    Pohl. In sin­tonia anche con il pensiero dello staff tecnico, la
    società biancone­ra ritiene imprescindibile per il perseguimento degli
    obiettivi sportivi che tutti i giocatori della rosa affrontino la fase
    decisiva della stagione con la massima motivazione e con il necessario
    spirito di dedizione per il bene della squadra. L’HCL formula a John
    Pohl i migliori auguri per la prosecuzione della sua carriera
    sportiva». Così non si poteva in­somma andare avanti. Perché se è vero
    che era risultata a suo tem­po poco comprensibile la scelta di John
    Slettvoll di confinare a lungo in tribuna l’attaccante ame­ricano e di
    rinunciare ad un «tur­nover » tra gli stranieri, è altret­tanto vero
    che a Pohl era in segui­to venuta a mancare la giusta at­titudine per
    riguadagnarsi il po­sto. E il gruppo, negli ultimi tem­pi, lo aveva
    isolato. Lo statuniten­se è ora libero di cercarsi una nuova
    sistemazione e la possibi­lità di rivederlo presto con la ma­glia di
    un’altra squadra svizzera è tutt’altro che remota. Intanto, in ottica
    playoff, il Lugano si ri­trova con cinque stranieri, tra i quali un
    Hnat Domenichelli at­tualmente infortunato. Gli indizi lasciano
    facilmente supporre che in vista della fase decisiva della stagione –
    considerando pure il deludente rendimento fin qui evi­denziato da Randy
    Robitaille – il club bianconero decida di torna­re sul mercato: ha
    tempo fino al 31 gennaio.

    F.V.

    Corriere del Ticino

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Hockey: si separano Pohl e il Lugano

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 24 Nov 2017, 13:09