Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Buongiorno Visitatore se ancora non sei Registrato che aspetti fallo ora e Tifiamo FORZA AMBRI

Ricordati di Presentarti e fatti conoscere aiuta a far crescere questo luogo di Tifosi e Simpatizzanti



Vi aspettiamo Numerosi Gli Admin Mirna e Ale
Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Spazio Personale di mio figlio Ale e dedicato agli amanti di Hockey e allo Svago


    MERCATO HCL Il Lugano punta su Johan Fransson

    Condividere
    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    MERCATO HCL Il Lugano punta su Johan Fransson

    Messaggio Da Mirna il Gio 22 Gen 2009, 10:24

    Rinforzo in arrivo alla Resega. Il Lugano ha messo sotto contratto
    fino al termine dell’attua­le stagione il difensore svedese Johan
    Fransson, sin qui in forza al Linköping, col quale si è lau­reato
    campione svedese nelle ultime due stagio­ni. Fransson, nato il 18
    febbraio 1985, è stato la seconda scelta dei Dalla Stars nel draft del
    2004. Il non ancora 24enne ha pure fatto parte di tutte le selezioni
    nazionali giovanili, ed attual­mente rientra nei quadri allargati di
    quella maggiore. Prima di vestire la maglia del Linkö­ping, Fransson ha
    indossato quelle di Lulea, Västra Frölunda e Assat Pori. Lo scorso
    cam­pionato ha segnato 5 reti e fornito 14 assist in 64 partite.

    Alla Resega porta in dote i numeri (185 cm per 83 kg) ma anche
    ottime credenziali: gli scout lo definiscono come un giocatore
    completo, creati­vo, dotato di una tecnica di pattinaggio e
    soprat­tutto abile nel leggere il gioco. L’ideale insom­ma per
    imbastire la manovra. Una sorta di foto­copia di Nummelin. A lui ora il
    compito di con­fermare con i fatti quanto di buono si dice sul suo
    conto...
    Con il suo ingaggio, Virta potrà disporre di maggiori alternative
    tattiche in vista del finale di regular- season e dei successivi
    playoff. Fransson dovrebbe inoltre poter garantire mag­giore stabilità
    ad una difesa che ora come ora palesa qualche lacuna. Considerata
    l’attuale si­tuazione sul fronte stranieri-infermeria, Frans­son non
    dovrebbe avere problemi a trovare, al­meno inizialmente, spazio per
    potersi illustra­re. Stamattina sarà già in pista per il primo
    alle­namento con i suoi nuovi compagni di squadra. Sempre al capitolo
    infermeria, da segnalare che Romano Lemm ha subìto una botta alla
    schiena nel terzo tempo della partita con il Ser­vette. Non dovrebbe
    comunque trattarsi di qual­cosa di particolarmente grave.

      La data/ora di oggi è Gio 21 Set 2017, 10:27