Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Buongiorno Visitatore se ancora non sei Registrato che aspetti fallo ora e Tifiamo FORZA AMBRI

Ricordati di Presentarti e fatti conoscere aiuta a far crescere questo luogo di Tifosi e Simpatizzanti



Vi aspettiamo Numerosi Gli Admin Mirna e Ale
Settore Giovanile di Ambri Piotta e Svago/Nails Word

Spazio Personale di mio figlio Ale e dedicato agli amanti di Hockey e allo Svago


    HC Moeller Pardubice - HCAP 6-1

    Condividere
    avatar
    Mirna
    Webmaster
    Webmaster

    Femminile
    Numero di messaggi : 311
    Età : 49
    Località : Piotta
    Occupazione/Hobby : Casalinga - Mamma a Tempo Pieno
    Data d'iscrizione : 19.01.09

    HC Moeller Pardubice - HCAP 6-1

    Messaggio Da Mirna il Gio 13 Ago 2009, 19:03



    HC Moeller Pardubice - HCAP 6-1
    (1-1; 4-0; 1-0)
    HCAP: Croce (Bäumle), Westrum, Law, Walker, Stirnimann, Demuth, Duca,
    Bianchi, Botta, Murovic, Christen, Juri, Zanetti, Brunner, Kobach,
    Schneider, Kutlak, Gautschi, Stephan, Mattioli, Marghitola.

    Reti:
    15'42'' Kolar (Havir, Pivko) 1-0; 17'19'' Westrum (Law,
    Kutlak) 1-1;22'21'' Somik (Klejna) 2-1; 29'13'' Sykora (Klejna,Pisa)
    3-1; 34'16'' Seda (Blaha, Koukal) 4-1; 34'52'' Drtina (Klejna, Somik)
    5-1; 42'02'' Klejna (Rakos) 6-1.


    Penalità: 8x2 contro il Pardubice; 5x2 + 10 (Westrum) contro l'Ambrì.

    Arbitri:
    Koch, Huguet, Wermeille

    Spettatori: 429

    Note: Ambrì senza Bundi, Schönenberger, Moro (infortunati), Rossetti, Casserini e Horak (in sovrannumero).

    Primo incontro veramente impegnativo per i biancoblù che sono scesi
    in pista per la prima volta in questa stagione con Croce tra i pali.
    Dall'altra parte il Pardubice, formazione ceca che vanta tra le sue
    fila il conosciutissimo Dominik Hasek, 44 anni, parecchi dei quali
    passati nella NHL e l'ex davosiano Petr Sykora.
    Il primo tempo ha visto le due formazioni giocare più o meno alla pari e andare alla pausa sull'1-1.
    Nonostante le numerose situazioni con l'uomo in più sul ghiaccio (ben 8
    a favore dei ticinesi in tutto l'incontro) l'Ambrì ha segnato una sola
    rete con Westrum.
    Dal rientro dopo la prima pausa il Pardubice ha saputo sfruttare al
    meglio la sua forza e la sua esperienza andando a rete regolarmente
    fino ad un risultato finale di 6-1.
    Sul 3 a 1 i biancoblù hanno un po' perso la fiducia in se stessi, sarà
    quindi compito dello Staff tecnico di lavorare sullo sviluppo della
    mentalità vincente soprattutto con i giocatori più giovani.
    Prossimo incontro per i biancoblù al torneo di Le Sentier, domani alle ore 18.00 contro il Metallurg Magnitogorsk.

      La data/ora di oggi è Lun 20 Nov 2017, 07:57